Encontrados 1905 resultados para: Figlio

  • Chi commette il peccato è dal diavolo, poiché il diavolo fin dal principio perpetra il peccato. Per questo il Figlio di Dio si è manifestato, per distruggere le opere del diavolo. (Giovanni 1 3, 8)

  • Questo è il suo comandamento: dobbiamo credere nel nome del suo Figlio Gesù Cristo e dobbiamo amarci gli uni e gli altri, secondo il comandamento che egli ci ha dato. (Giovanni 1 3, 23)

  • L'amore di Dio si è manifestato tra noi in questo: Dio ha inviato il suo Figlio unigenito nel mondo, affinché noi avessimo la vita per mezzo di lui. (Giovanni 1 4, 9)

  • In questo si è manifestato l'amore: noi non abbiamo amato Dio, ma egli ha amato noi e ha inviato il Figlio suo come propiziazione per i nostri peccati. (Giovanni 1 4, 10)

  • E noi abbiamo visto e attestiamo che il Padre ha inviato il Figlio come salvatore del mondo. (Giovanni 1 4, 14)

  • Chi confessa che Gesù è il Figlio di Dio, Dio in lui rimane ed egli in Dio. (Giovanni 1 4, 15)

  • Ma chi è colui che vince il mondo se non chi crede che Gesù è il Figlio di Dio? (Giovanni 1 5, 5)

  • Se noi riceviamo la testimonianza degli uomini, la testimonianza di Dio è più grande. Questa infatti è la testimonianza di Dio: egli ha reso testimonianza a suo Figlio. (Giovanni 1 5, 9)

  • Chi crede nel Figlio di Dio, ha questa testimonianza in sé. Chi non crede in Dio, fa di lui un mentitore, perché non crede alla testimonianza che Dio ha dato al Figlio suo. (Giovanni 1 5, 10)

  • E questa è la testimonianza: Dio ci ha dato la vita eterna e questa vita è nel Figlio suo. (Giovanni 1 5, 11)

  • Chi ha il Figlio, ha la vita; chi non ha il Figlio di Dio, non ha la vita. (Giovanni 1 5, 12)

  • Io vi ho scritto queste cose affinché sappiate che voi avete la vita eterna, voi che credete nel nome del Figlio di Dio. (Giovanni 1 5, 13)


“É preciso amar, amar e nada mais”. São Padre Pio de Pietrelcina