Fundar 524 Resultados para: Regno

  • Egli costruirà una casa al mio nome, e io consoliderò il trono del suo regno per sempre. (Samuele 2 7, 13)

  • La tua casa e il tuo regno dureranno per sempre alla mia presenza, il tuo trono sarà saldo in eterno"". (Samuele 2 7, 16)

  • Il re domandò: "Dov'è il figlio del tuo signore?". Zibà rispose al re: "Ecco, è rimasto a Gerusalemme, perché ha detto: "Oggi la casa d'Israele mi restituirà il regno di mio padre!"". (Samuele 2 16, 3)

  • Il Signore ha fatto ricadere su di te tutto il sangue della casa di Saul, al cui posto hai regnato. Il Signore ha dato il regno in mano ad Assalonne tuo figlio. Ed eccoti nella sventura, perché sei un sanguinario". (Samuele 2 16, 8)

  • Anzi Salomone s'è già assiso sul trono del regno, (Re 1 1, 46)

  • Davide regnò su Israele per quarant'anni: sette anni in Ebron, e trentatré a Gerusalemme. (Re 1 2, 11)

  • Salomone s'insediò sul trono di Davide suo padre e il suo regno si consolidò fortemente. (Re 1 2, 12)

  • Egli riprese: "Tu sai bene che il regno apparteneva a me e che tutto Israele s'aspettava ch'io divenissi re; invece il regno m'è sfuggito ed è toccato a mio fratello, perché il Signore glielo aveva concesso. (Re 1 2, 15)

  • Il re Salomone replicò a sua madre: "Ma perché chiedi Abisag di Sunem per Adonia? Chiedi pure per lui il regno, perché egli è mio fratello maggiore e per lui stanno il sacerdote Ebiatàr e Ioab figlio di Zeruià". (Re 1 2, 22)

  • Il re Salomone regnò dunque su tutto Israele. (Re 1 4, 1)

  • Nell'anno quattrocentottanta dopo l'uscita dei figli d'Israele dal paese d'Egitto, nel quinto anno del regno di Salomone su Israele, nel mese di Ziv, il secondo mese dell'anno, egli incominciò a costruire il tempio del Signore. (Re 1 6, 1)

  • dodici leoni stavano ai lati dei sei gradini. In nessun altro regno era mai stato fatto nulla di simile. (Re 1 10, 20)


“Não queremos aceitar o fato de que o sofrimento é necessário para nossa alma e de que a cruz deve ser o nosso pão cotidiano. Assim como o corpo precisa ser nutrido, também a alma precisa da cruz, dia a dia, para purificá-la e desapegá-la das coisas terrenas. Não queremos entender que Deus não quer e não pode salvar-nos nem santificar-nos sem a cruz. Quanto mais Ele chama uma alma a Si, mais a santifica por meio da cruz.” São Padre Pio de Pietrelcina