Talált 20 Eredmények: Trifone

  • Trifone ch'era stato per l'innanzi dalla parte di Alessandro, vedendo che tutte le truppe mormoravano contro Demetrio, si recò presso l'arabo Imalcue, che allevava Antioco, il giovane figlio di Alessandro, (Maccabei 1 11, 39)

  • Dopo queste cose, Trifone ritornò con Antioco, ancora molto giovane. Incominciò a regnare e cinse il diadema. (Maccabei 1 11, 54)

  • mentre Trifone catturò gli elefanti e si impadronì di Antiochia. (Maccabei 1 11, 56)

  • Trifone, intanto, cercava di divenire re dell'Asia e di cingere il diadema stendendo la mano sul re Antioco. (Maccabei 1 12, 39)

  • Quando Trifone vide che era venuto con un esercito numeroso, ebbe paura di stendere la mano su di lui. (Maccabei 1 12, 42)

  • Trifone poi inviò le truppe e la cavalleria in Galilea e nella grande pianura allo scopo di annientare tutti gli uomini di Gionata. (Maccabei 1 12, 49)

  • Simone apprese che Trifone aveva radunato un grande esercito per andare nella terra di Giuda per devastarla. (Maccabei 1 13, 1)

  • Trifone si mosse da Tolemaide con un grande esercito per andare nella terra di Giuda, portando con sé Gionata sotto buona guardia. (Maccabei 1 13, 12)

  • Quando Trifone seppe che Simone aveva preso il posto di Gionata suo fratello e che stava per dargli battaglia, gli inviò messaggeri per dirgli: (Maccabei 1 13, 14)

  • Dopo ciò Trifone riprese la sua marcia per invadere la regione e per devastarla, aggirandola per la via di Adora; ma Simone con il suo esercito gli si opponeva dovunque egli andasse. (Maccabei 1 13, 20)

  • Frattanto quelli dell'Acra inviarono messi a Trifone per sollecitarlo ad andare in loro aiuto per la via del deserto e ad inviare loro viveri. (Maccabei 1 13, 21)

  • Trifone fece preparare tutta la sua cavalleria per andare, ma in quella stessa notte cadde molta neve ed egli per la neve non poté andare. Perciò levò il campo e se ne andò nel Gàlaad, (Maccabei 1 13, 22)


“Nossa Senhora recebeu pela inefável bondade de Jesus a força de suportar até o fim as provações do seu amor. Que você também possa encontrar a força de perseverar com o Senhor até o Calvário!” São Padre Pio de Pietrelcina