Found 21 Results for: Baruc

  • Diedi il contratto di compra a Baruc figlio di Neria, figlio di Macsia, sotto gli occhi di Canamèl figlio di mio zio e sotto gli occhi dei testimoni che avevano sottoscritto il contratto di compra e sotto gli occhi di tutti i Giudei che si trovavano nell'atrio della prigione. (Geremia 32, 12)

  • Diedi poi a Baruc quest'ordine: (Geremia 32, 13)

  • Pregai il Signore, dopo aver consegnato il contratto di compra a Baruc figlio di Neria: (Geremia 32, 16)

  • Geremia chiamò Baruc figlio di Neria e Baruc scrisse, sotto la dettatura di Geremia, tutte le cose che il Signore gli aveva detto su un rotolo per scrivere. (Geremia 36, 4)

  • Quindi Geremia ordinò a Baruc: «Io ne sono impedito e non posso andare nel tempio del Signore. (Geremia 36, 5)

  • Baruc figlio di Neria fece quanto gli aveva comandato il profeta Geremia, leggendo sul rotolo le parole del Signore nel tempio. (Geremia 36, 8)

  • Baruc dunque lesse nel libro facendo udire a tutto il popolo le parole di Geremia, nel tempio del Signore, nella stanza di Ghemarià, figlio di Safàn lo scriba, nel cortile superiore presso l'ingresso della Porta Nuova del tempio del Signore. (Geremia 36, 10)

  • Michea riferì loro tutte le parole che aveva udite quando Baruc leggeva nel libro al popolo in ascolto. (Geremia 36, 13)

  • Allora tutti i capi inviarono da Baruc Iudi figlio di Natania, figlio di Selemia, figlio dell'Etiope, per dirgli: «Prendi nelle mani il rotolo che leggevi ad alta voce al popolo e vieni». Baruc figlio di Neria prese il rotolo in mano e si recò da loro. (Geremia 36, 14)

  • Ed essi gli dissero: «Siedi e leggi davanti a noi». Baruc lesse davanti a loro. (Geremia 36, 15)

  • Poi interrogarono Baruc: «Dicci come hai fatto a scrivere tutte queste parole». (Geremia 36, 17)

  • Baruc rispose: «Di sua bocca Geremia mi dettava tutte queste parole e io le scrivevo nel libro con l'inchiostro». (Geremia 36, 18)


“A caridade é o metro com o qual o Senhor nos julgará.” São Padre Pio de Pietrelcina