Löydetty 836 Tulokset: cuore

  • Se vi sarà presso di te un povero, uno dei tuoi fratelli in una delle tue città, nella terra che il Signore tuo Dio ti dona, non indurirai il tuo cuore e non chiuderai la tua mano al tuo fratello povero, (Deuteronomio 15, 7)

  • Bada a te, che non ci sia nel tuo cuore questo cattivo disegno: "E' vicino il settimo anno, l'anno del condono", e il tuo occhio non sia cattivo verso il tuo fratello povero e tu non gli dia nulla; egli griderebbe al Signore contro di te e ci sarebbe su di te peccato. (Deuteronomio 15, 9)

  • Da' generosamente a lui e il tuo cuore non sia cattivo mentre doni; infatti il Signore tuo Dio per questo ti benedirà in ogni tua opera e in ogni impresa delle tue mani. (Deuteronomio 15, 10)

  • Non moltiplicherà le sue donne e il suo cuore non devierà, né moltiplicherà troppo il suo argento e il suo oro. (Deuteronomio 17, 17)

  • sicché non si esalti il suo cuore al di sopra dei suoi fratelli e non devii da questi ordini né a destra né a sinistra. Così prolungherà i suoi giorni nel suo regno, lui e i suoi figli, in mezzo a Israele. (Deuteronomio 17, 20)

  • Se dici nel tuo cuore: "Come riconosceremo la parola che il Signore non ha detto?". (Deuteronomio 18, 21)

  • Il vendicatore del sangue, con il cuore infuriato, non insegua l'omicida e non lo raggiunga, se il cammino è lungo, per colpirlo a morte; non è passibile di morte, perché prima non aveva odio contro di lui. (Deuteronomio 19, 6)

  • e dirà loro: "Ascolta, Israele, voi che state oggi per combattere contro i vostri nemici: non venga meno il vostro cuore, non abbiate paura, non spaventatevi e non tremate davanti a loro! (Deuteronomio 20, 3)

  • I capi diranno ancora al popolo: "Chi è l'uomo che ha paura e il suo cuore viene meno? Vada e ritorni a casa sua, perché non indebolisca il cuore dei suoi fratelli come il suo cuore". (Deuteronomio 20, 8)

  • Oggi il Signore tuo Dio ti comanda di mettere in pratica questi ordini e decreti: osservali e mettili in pratica con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima. (Deuteronomio 26, 16)

  • Il Signore ti colpirà di pazzia, di accecamento e di smarrimento di cuore; (Deuteronomio 28, 28)

  • Poiché non hai servito il Signore tuo Dio con gioia e allegrezza di cuore a causa dell'abbondanza di ogni cosa, (Deuteronomio 28, 47)


“O Senhor sempre orienta e chama; mas não se quer segui-lo e responder-lhe, pois só se vê os próprios interesses. Às vezes, pelo fato de se ouvir sempre a Sua voz, ninguém mais se apercebe dela; mas o Senhor ilumina e chama. São os homens que se colocam na posição de não conseguir mais escutar.” São Padre Pio de Pietrelcina