Trouvé 489 Résultats pour: legge

  • Come in tutte le comunità dei fedeli, le donne nelle assemblee tacciano perché non è loro permesso parlare; stiano invece sottomesse, come dice anche la legge. (Corinzi 1 14, 34)

  • Il pungiglione della morte è il peccato e la forza del peccato è la legge. (Corinzi 1 15, 56)

  • Fino ad oggi, quando si legge Mosè, un velo è steso sul loro cuore; (Corinzi 2 3, 15)

  • sapendo tuttavia che l'uomo non è giustificato dalle opere della legge ma soltanto per mezzo della fede in Gesù Cristo, abbiamo creduto anche noi in Gesù Cristo per essere giustificati dalla fede in Cristo e non dalle opere della legge; poiché dalle opere della legge non verrà mai giustificato nessuno». (Gàlati 2, 16)

  • In realtà mediante la legge io sono morto alla legge, per vivere per Dio. (Gàlati 2, 19)

  • Non annullo dunque la grazia di Dio; infatti se la giustificazione viene dalla legge, Cristo è morto invano. (Gàlati 2, 21)

  • Questo solo io vorrei sapere da voi: è per le opere della legge che avete ricevuto lo Spirito o per aver creduto alla predicazione? (Gàlati 3, 2)

  • Colui che dunque vi concede lo Spirito e opera portenti in mezzo a voi, lo fa grazie alle opere della legge o perché avete creduto alla predicazione? (Gàlati 3, 5)

  • Quelli invece che si richiamano alle opere della legge, stanno sotto la maledizione, poiché sta scritto: Maledetto chiunque non rimane fedele a tutte le cose scritte nel libro della legge per praticarle. (Gàlati 3, 10)

  • E che nessuno possa giustificarsi davanti a Dio per la legge risulta dal fatto che il giusto vivrà in virtù della fede. (Gàlati 3, 11)

  • Ora la legge non si basa sulla fede; al contrario dice che chi praticherà queste cose, vivrà per esse. (Gàlati 3, 12)

  • Cristo ci ha riscattati dalla maledizione della legge, diventando lui stesso maledizione per noi, come sta scritto: Maledetto chi pende dal legno, (Gàlati 3, 13)


“Reze, reze! Quem muito reza se salva e salva os outros. E qual oração pode ser mais bela e mais aceita a Nossa Senhora do que o Rosario?” São Padre Pio de Pietrelcina